Pap Test in fase liquida Thin Prep

Thin Prep Pap Test: l'innovazione del vecchio pap test tradizionale

IL TUO NUOVO PAP TEST SI CHIAMA THIN PREP

In che cosa differisce il Thin Prep dal Pap Test tradizionale?

Una volta effettuato il prelievo, il ginecologo introduce le cellule prelevate in uno speciale liquido liquido di conservazione invece di fissarle sul vetrino. In tal modo viene conservato tutto il materiale prelevato, al contrario di quanto succede con il metodo tradizionale.

Il boccettino contenente le cellule in sospensione viene processato nel Nostro Centro, dove una macchina separa automaticamente le cellule dal materiale non necessario ed interferente, come sangue e muco in eccesso. Un campione rappresentativo di cellule viene trasferito in monostrato sul vetrino che appare così pulito e libero da strati di materiale sovrapposto. Il boccettino contiene inoltre ancora materiale che può essere utilizzato, anche in un secondo momento, per test di approfondimento come l'HPV DNA, senza obbligarti a tornare per un nuovo prelievo.

Questa metodica è adottata dal C.e.r.b. dal 2009. E' possibile eseguire il prelievo del Thin Prep  Pap Test su appuntamento con prenotazione presso la nostra Segreteria con tempi di refertazione rapidissimi dai 3 ai 5 giorni lavorativi.

Centinaia di studi hanno dimostrato i benefici clinici del Thin Prep Pap test, tra cui una maggiore individuazione delle lesione precancerose e la riduzione dei test inadeguati. E' stato approvato dall'FDA americana come "significativamente più efficace nell'individuare le cellule precancerose della cervice"